KUWAIT -  Il Vice Ministro dell'Istruzione Maryam Al-Wateed -con delega al Dipartimento per i Programmi di Studi e la Ricerca- ha annunciato che presto saranno istituiti tre canali satellitari dedicati all’istruzione per diffondere una vasta gamma di programmi.  
Se ne è discusso in un recente incontro fra il Ministro dell'Istruzione e dell'Istruzione Superiore, Dr. Moudhi Al Homoud, col il Vice Ministro Tamadher Al-Sadairawi, in cui sono stati esaminati dei progetti per migliorare lo studio della lingua araba e gli studi sociali nelle scuole secondarie. Al Wateed ha aggiunto che il progetto di TV satellitari era già stato presentato in passato ma che aveva ricevuto scarso interesse dalle compagnie private. 

Non un solo canale satellitare, come previsto precedentemente, ma tre, ognuno dei quali dedicato ai tre gradi di istruzione: elementare, intermedia e secondaria.. Al Wateed ha affermato che il coordinamento è stato fatto in accordo con il Ministero dell'Informazione e che al momento sono in corso negoziati con i più grandi provider satellitari della regione, Arabsat Nilesat, allo scopo di istituire i canali a livello regionale. 

Al Wateed ha anche fatto sapere che sono già in corso le ricerche da parte del Dipartimento per la Programmazione del Ministero dell'Istruzione, per una sede idonea della futura TV satellitare e che una delle possibili location sarà l'asilo di Qairawan a Kuwait City.

8 ottobre 2009

Vai all'inizio della pagina