Il direttore della Kuna, (Kuwait News Agency, l’agenzia di stampa del Kuwait), lo Sceicco Mubarak Duaij Al-Saba, alla luce del primato kuwaitiano di paese arabo con maggior libertà di stampa, ha dichiarato ieri  che i mass media locali negli ultimi anni hanno ottenuto buoni margini di miglioramento sia a livello locale che internazionale.

Le parole del direttore sono state pronunciate nell'ambito della serata di premiazione del concorso “Sheikh Mubarak Al-Hamad Al-Sabah per l’eccellenza di stampa” cui ha partecipato l'Emiro Sabah Al-Sabah e il Ministro dell’Informazione, Ahmad Al-Abdullah Al-Sabah.

L’emiro ha auspicato più serate del genere, poichè in grado di stimolare la creatività e l’eccellenza, ricordando inoltre il primato del Kuwait  per la libertà di stampa nel mondo arabo. "E ciò - ha sottolineato ancora l'Emiro- significa più responsabilità". Infine ha ringraziato tutto coloro che hanno collaborato a tale successo e ha anche augurato ai mass media di arrivare a risultati ancora migliori.

Il Segretario Generale dell’Associazione Giornalisti Faisal Al-Qanai ha ringraziato l'Emiro  per aver sponsorizzato la cerimonia esprimendo la sua più grande fiducia nel ruolo della stampa e dei giornalisti.

Il Capo del sindacato della Kuna Ayman Al-Ali ha puntato l’attenzione sul ruolo riformatore che oggigiorno i giornalisti svolgono in campo sociale, politico ed economico.

16 novembre 2009

Vai all'inizio della pagina