Icon1 Icon2 Icon3 Icon4

Pierandrea Vanni 

Il ruolo di mediazione e di ricerca di una soluzione diplomatica alla quale sta assolvendo in queste ore personalmente l’Emiro del Kuwait nella la crisi che si è aperta fra alcuni Paesi del Golfo, ad iniziare dall’Arabia Saudita, e il Qatar dimostra ancora una volta quanto sia importante l’opera  di realismo, di moderazione che contraddistingue la politica estera Kuwaitiana. I contrasti molto forti  che sono emersi  all’interno del Consiglio di Cooperazione del Golfo debbono trovare al piu’ presto una realistica soluzione attraverso il dialogo e il confronto in una visione unitaria. Per raggiungere questi obiettivi è determinante il ruolo che sta svolgendo il Kuwait che merita la considerazione e l’apprezzamento di tutti quei Paesi, come l’Italia, fortemente interessati all’amicizia e alla collaborazione con i Paesi del Golfo e al tempo stesso determinati a contrastare in tutte le forme possibili il terrorismo ed ogni forma di estremismo violento negatore della dignità umana. 

L’associazione Italia-Kuwait manifesta ancora una volta la sua vicinanza e la sua amicizia al governo e al popolo del Kuwait.

 

 

Pierandrea Vanni

Presidente dell’Associazione Italia-Kuwait

6 giugno 2017

KUWAIT

ATTUALITA'

ECONOMIA

CULTURA